KAWALA

NOTE

Un nuovo singolo e un nuovo tour per una delle band più interessanti della scena pop

26 Aprile 2022 - Milano, Magazzini Generali 

I Kawala sul palco dei Magazzini Generali con i brani del loro attesissimo disco d’esordio

I Kawala hanno annunciato questa mattina le date del loro tour europeo che includerà un concerto ai Magazzini Generali di Milano che darà modo al pubblico di Italiano di scoprire da vicino una band  che negli ultimi mesi ha conquistato il pubblico britannico.
Sempre questa mattina esce “Good Like This” il primo singolo estratto dal loro attesissimo disco d’esordio “Better With You” che sarà disponibile dal 4 Marzo.

“Good like This” appartiene alla parte più intimista dell’album, spiega la band. “Lo stile di produzione la contrappone agli altri brani. Abbiamo cercato di di ottenere un certo sentimento di euforia, riflettendo il messaggio emotivo della canzone, da li è nato questo sound ibrido tra nuovi e vecchi Kawala. E’ decisamente una svolta interessante per noi, non qualcosa di cui siamo timidi o spaventati a riguardo. Questo è il perchè ci è sembrata una buona canzone da inserire nell’album."

Con uno spettro di pensieri e sensazioni, osservazioni ed idee al suo interno, l’album è guidato da grandi melodie, ritmiche ispirate all’afro-beat e armonie che creano una grande atmosfera attraverso le sue dieci canzoni. L’album fa seguito a una serie di acclamati EP e show live della band Londinese negli ultimi due anni che hanno permesso loro non solo di creare un fanbase ma di forgiare una vera e propria community di persone con le stesse idee intorno a loro.

Il loro album d’esordio è una celebrazione di questa comunanza,  con testi che hanno come filo conduttore la crescita della band come persone e come artisti. La copertina dell’album riflette questo, con la band che ha chiesto a diverse persone di aiutarli a dipingere o disegnare diversi tasselli che hanno poi formato il disegno di copertina.

“La maggior parte delle canzoni sono dei viaggi” dichiara il cantante Jim Higson la cui voce insieme alla chitarra del co-frontman Daniel McCarthy guida i brani della band. “Parlano di raggiungere qualcosa e arrivare in un posto nuovo. Volevamo raccontare non solo le nostre storie ma le storie di chiunque ci abbia aiutato ad arrivare dove siamo adesso, quindi le canzoni rappresentano un viaggio molto più grande”

Brani come il recente singolo “Searching” insieme a “Marathon”, “Echoes” e “Ticket to Ride” (che non è una cover nonostante il titolo) sono piene di una contagiosa speranza che sfocia in momenti pop luminosi che di sicuro smuoveranno corpo e mente. A bilanciare questa energia il disco presenta poi brani come “Hypnotized”, “Jesse C’Mon” e “Good Like This” che propongono un paesaggio musicale più immersivo che offre all’anima spazio per risuonare emotivamente.

Registrato nell’arco degli ultimi 12 mesi, negli intervalli tra un lockdown e un altro,  i KAWALA, completati dal chitarrista Dan Lee, dal bassista Reeve Coulson e dal batterista Ben Batten si sono trovati a collaborare con una seria di produttori diversi sul loro disco dopo che il loro piano di lavorare in un solo studio è stato scombinato dalla pandemia.

Joel Pott degli Athlete (già produttore di George Ezra, Shura, Tom Walker), Cam Blackwood (George Ezra, London Grammar), Joe Rubel (Maisie Peters, Ed Sheeran), Dan Bryer (Tom Grennan, Rag’N’Bone Man) e Mark Ralph (Years & Years, Georgia) fanno parte del team che ha partecipato alla produzione e alla composizione, cogliendo l’opportunità di lavorare nei momenti in cui le sessioni di registrazione erano possibili. 

“Appena abbiamo un’idea che funziona per la voce di Daniel e la mia otteniamo subito il sound dei Kawala, non importa cosa c’è intorno” fa notare Jim “Quindi l’album è divenuto una somma di chi siamo musicalmente e di tutte le grandi menti che hanno lavorato con noi”

Chiunque ascolterà “Better with You” riconoscerà subito il grande spirito che guida tutto ciò che la band fa. Quello d’esordio dei Kawala è un album che offre una connessione forte e vivida mentre il suo ritmo irresistibile arriva al nucleo emotivo. Un disco che parla dei  viaggi della vita ma anche una serie di canzoni che illuminano il cammino davanti. 

L’album segna il culmine di anni di lavoro che hanno visto la band crescere fino a raggiungere il livello dove sono oggi. Lungo il cammino hanno fatto di tutto, dal suonare concerti con il distanziamento sociale nei parchi del Regno Unito, ad apparire su Fifa 2021, allo scrivere ed interpretare una sitcom (Paradise Heights) sul loro canale YouTube. Ogni passo del viaggio ha visto la band crescere ed espandere il significato dei Kawala nella loro community.

Prima dell’uscita dell’album la band intraprenderà il loro più grande tour  che includerà uno show già sold out all' O2 Kentish Town Forum, il venue nella zona di Londra dove sono cresciuti. Il tour li vedrà esibirsi anche in club più grandi per culminare con il concerto allo Sheperds Bush Empire. 
Oltre ad essere un emozionante ricongiungimento tra i Kawala e il loro pubblico dopo la pandemia, queste date offriranno anche ai fan una prima chance di ascoltare le canzoni del nuovo album “Better with You”.

Biglietti in vendita dal 26 Novembre ore 10.00 su dalessandroegalli.com

MARTEDì 26/04/2022 - MILANO - Magazzini Generali ORE 21,00

NOTE

Un nuovo singolo e un nuovo tour per una delle band più interessanti della scena pop

26 Aprile 2022 - Milano, Magazzini Generali 

I Kawala sul palco dei Magazzini Generali con i brani del loro attesissimo disco d’esordio

I Kawala hanno annunciato questa mattina le date del loro tour europeo che includerà un concerto ai Magazzini Generali di Milano che darà modo al pubblico di Italiano di scoprire da vicino una band  che negli ultimi mesi ha conquistato il pubblico britannico.
Sempre questa mattina esce “Good Like This” il primo singolo estratto dal loro attesissimo disco d’esordio “Better With You” che sarà disponibile dal 4 Marzo.

“Good like This” appartiene alla parte più intimista dell’album, spiega la band. “Lo stile di produzione la contrappone agli altri brani. Abbiamo cercato di di ottenere un certo sentimento di euforia, riflettendo il messaggio emotivo della canzone, da li è nato questo sound ibrido tra nuovi e vecchi Kawala. E’ decisamente una svolta interessante per noi, non qualcosa di cui siamo timidi o spaventati a riguardo. Questo è il perchè ci è sembrata una buona canzone da inserire nell’album."

Con uno spettro di pensieri e sensazioni, osservazioni ed idee al suo interno, l’album è guidato da grandi melodie, ritmiche ispirate all’afro-beat e armonie che creano una grande atmosfera attraverso le sue dieci canzoni. L’album fa seguito a una serie di acclamati EP e show live della band Londinese negli ultimi due anni che hanno permesso loro non solo di creare un fanbase ma di forgiare una vera e propria community di persone con le stesse idee intorno a loro.

Il loro album d’esordio è una celebrazione di questa comunanza,  con testi che hanno come filo conduttore la crescita della band come persone e come artisti. La copertina dell’album riflette questo, con la band che ha chiesto a diverse persone di aiutarli a dipingere o disegnare diversi tasselli che hanno poi formato il disegno di copertina.

“La maggior parte delle canzoni sono dei viaggi” dichiara il cantante Jim Higson la cui voce insieme alla chitarra del co-frontman Daniel McCarthy guida i brani della band. “Parlano di raggiungere qualcosa e arrivare in un posto nuovo. Volevamo raccontare non solo le nostre storie ma le storie di chiunque ci abbia aiutato ad arrivare dove siamo adesso, quindi le canzoni rappresentano un viaggio molto più grande”

Brani come il recente singolo “Searching” insieme a “Marathon”, “Echoes” e “Ticket to Ride” (che non è una cover nonostante il titolo) sono piene di una contagiosa speranza che sfocia in momenti pop luminosi che di sicuro smuoveranno corpo e mente. A bilanciare questa energia il disco presenta poi brani come “Hypnotized”, “Jesse C’Mon” e “Good Like This” che propongono un paesaggio musicale più immersivo che offre all’anima spazio per risuonare emotivamente.

Registrato nell’arco degli ultimi 12 mesi, negli intervalli tra un lockdown e un altro,  i KAWALA, completati dal chitarrista Dan Lee, dal bassista Reeve Coulson e dal batterista Ben Batten si sono trovati a collaborare con una seria di produttori diversi sul loro disco dopo che il loro piano di lavorare in un solo studio è stato scombinato dalla pandemia.

Joel Pott degli Athlete (già produttore di George Ezra, Shura, Tom Walker), Cam Blackwood (George Ezra, London Grammar), Joe Rubel (Maisie Peters, Ed Sheeran), Dan Bryer (Tom Grennan, Rag’N’Bone Man) e Mark Ralph (Years & Years, Georgia) fanno parte del team che ha partecipato alla produzione e alla composizione, cogliendo l’opportunità di lavorare nei momenti in cui le sessioni di registrazione erano possibili. 

“Appena abbiamo un’idea che funziona per la voce di Daniel e la mia otteniamo subito il sound dei Kawala, non importa cosa c’è intorno” fa notare Jim “Quindi l’album è divenuto una somma di chi siamo musicalmente e di tutte le grandi menti che hanno lavorato con noi”

Chiunque ascolterà “Better with You” riconoscerà subito il grande spirito che guida tutto ciò che la band fa. Quello d’esordio dei Kawala è un album che offre una connessione forte e vivida mentre il suo ritmo irresistibile arriva al nucleo emotivo. Un disco che parla dei  viaggi della vita ma anche una serie di canzoni che illuminano il cammino davanti. 

L’album segna il culmine di anni di lavoro che hanno visto la band crescere fino a raggiungere il livello dove sono oggi. Lungo il cammino hanno fatto di tutto, dal suonare concerti con il distanziamento sociale nei parchi del Regno Unito, ad apparire su Fifa 2021, allo scrivere ed interpretare una sitcom (Paradise Heights) sul loro canale YouTube. Ogni passo del viaggio ha visto la band crescere ed espandere il significato dei Kawala nella loro community.

Prima dell’uscita dell’album la band intraprenderà il loro più grande tour  che includerà uno show già sold out all' O2 Kentish Town Forum, il venue nella zona di Londra dove sono cresciuti. Il tour li vedrà esibirsi anche in club più grandi per culminare con il concerto allo Sheperds Bush Empire. 
Oltre ad essere un emozionante ricongiungimento tra i Kawala e il loro pubblico dopo la pandemia, queste date offriranno anche ai fan una prima chance di ascoltare le canzoni del nuovo album “Better with You”.

Biglietti in vendita dal 26 Novembre ore 10.00 su dalessandroegalli.com

CONDIVIDI