XCERTS

NOTE

"Una versione pienamente realizzata di chi e cosa sono sempre stati” - DIY
"Un'affermazione di vita” - Kerrang!
"THE XCERTS sono tornati e meglio che mai” - Upset

Biglietti in vendita da mercoledi 10 gennaio ore 11.00

THE XCERTS sono la band britannica alternative-rock composta dal frontman Murray Macleod, dal bassista Jordan Smith e dal batterista Tom Heron. Il gruppo debutta con il primo album "In the Cold Wind We Smile" nel 2009 e costruisce negli anni una fortissima fan-base, grazie anche ai tour in tutto il mondo e ai tre progetti successivi, tra cui gli acclamati "There Is Only You" (2014) e "Hold onto Your Heart" (2018).

L’ultimo album dei THE XCERTS, "LEARNING HOW TO LIVE AND LET GO” segna un nuovo entusiasmante capitolo per la band, considerata come una delle più interessanti del Regno Unito. Il progetto mostra i THE XCERTS al massimo splendore, con un taglio molto pop che allo stesso tempo lascia spazio a crudezza e onestà. La band ammette di aver lavorato all'album "senza limitazioni" e di aver cercato nuove ed entusiasmanti influenze musicali, ritrovandosi su una strada che non aveva mai esplorato in precedenza.

Riflettendo sul disco, il frontman Murray afferma: "Ci siamo liberati della paura e dell'orgoglio e abbiamo lasciato che le nostre vere esperienze fossero al centro della scena. A volte è crudo, vulnerabile, emotivo, tenero, umoristico, claustrofobico, narcisistico, rumoroso, tranquillo, calmo, caotico, sferzante e amorevole, ma è un disco che affonda le sue radici nella guarigione e nella ricerca della pace interiore. Volevamo fare un disco in cui la bellezza trascendesse il caos e credo che ci siamo riusciti con il meglio della nostra carriera".
'Lovesick', uno dei brani più audaci dell'album, mostra come il trio sta puntando sulle proprie caratteristiche pop, creando una bellissima cacofonia di gospel-pop-soul con influenze anni '90, decisamente un brano che apre gli occhi su ciò che questa band è in grado di fare. 
Li ascolteremo live il 21 marzo 2024 alla Santeria.

GIOVEDì 21/03/2024 - MILANO - Santeria ORE 21,00

NOTE

"Una versione pienamente realizzata di chi e cosa sono sempre stati” - DIY
"Un'affermazione di vita” - Kerrang!
"THE XCERTS sono tornati e meglio che mai” - Upset

Biglietti in vendita da mercoledi 10 gennaio ore 11.00

THE XCERTS sono la band britannica alternative-rock composta dal frontman Murray Macleod, dal bassista Jordan Smith e dal batterista Tom Heron. Il gruppo debutta con il primo album "In the Cold Wind We Smile" nel 2009 e costruisce negli anni una fortissima fan-base, grazie anche ai tour in tutto il mondo e ai tre progetti successivi, tra cui gli acclamati "There Is Only You" (2014) e "Hold onto Your Heart" (2018).

L’ultimo album dei THE XCERTS, "LEARNING HOW TO LIVE AND LET GO” segna un nuovo entusiasmante capitolo per la band, considerata come una delle più interessanti del Regno Unito. Il progetto mostra i THE XCERTS al massimo splendore, con un taglio molto pop che allo stesso tempo lascia spazio a crudezza e onestà. La band ammette di aver lavorato all'album "senza limitazioni" e di aver cercato nuove ed entusiasmanti influenze musicali, ritrovandosi su una strada che non aveva mai esplorato in precedenza.

Riflettendo sul disco, il frontman Murray afferma: "Ci siamo liberati della paura e dell'orgoglio e abbiamo lasciato che le nostre vere esperienze fossero al centro della scena. A volte è crudo, vulnerabile, emotivo, tenero, umoristico, claustrofobico, narcisistico, rumoroso, tranquillo, calmo, caotico, sferzante e amorevole, ma è un disco che affonda le sue radici nella guarigione e nella ricerca della pace interiore. Volevamo fare un disco in cui la bellezza trascendesse il caos e credo che ci siamo riusciti con il meglio della nostra carriera".
'Lovesick', uno dei brani più audaci dell'album, mostra come il trio sta puntando sulle proprie caratteristiche pop, creando una bellissima cacofonia di gospel-pop-soul con influenze anni '90, decisamente un brano che apre gli occhi su ciò che questa band è in grado di fare. 
Li ascolteremo live il 21 marzo 2024 alla Santeria.

CONDIVIDI