DIANA KRALL

NOTE

Nata a Nanaimo, British Columbia (non lontano da Vancouver), Diana cresce nel Canada occidentale e comincia a studiare il pianoforte all{singlequote}eta{singlequote} di soli quattro anni. Cresce a suon di jazz, e all{singlequote}eta{singlequote} di 15 anni gia{singlequote} si esibisce in un bar/risorante locale. Ad incoraggiarla e{singlequote} il padre, un pianista jazz legato allo stile {singlequote}{singlequote}stride{singlequote}{singlequote} degli anni {singlequote}20/{singlequote}30 e grande esperto dell{singlequote}opera di maestri come Fats Waller, James P. Johnson, e Earl “Fatha” Hines.
Diana e{singlequote} ancora una teenager quando vince una borsa di studio al prestigioso Berklee College of Music di Boston. Dopo due anni di frequenza a Boston, si sposta a Los Angeles, dove incontra alcuni musicisti di primo piano come il contrabbassista e arrangiatore John Clayton, il pianista e cantante Jimmy Rowles, e il compianto contrabbassista Ray Brown. Diana e{singlequote} ormai da tre anni a Los Angeles quando si trasferisce a Toronto, ed e{singlequote} una etichetta canadese a dare alla cantante/pianista la possibilita{singlequote} di incidere il suo primo disco. Nel 1993, l{singlequote}etichetta Justin Time Records pubblica il suo album d{singlequote}esordio, Steppin{singlequote} Out ma Diana, ora stabilitasi a New York, non restera{singlequote} legata alla Justin Time ancora per molto. Nel 1994 firma un contratto con la GRP ed incide Only Trust Your Heart , che segna l{singlequote}inizio del rapporto con Tommy LiPuma
Nel corso degli anni {singlequote}90 la popolarita{singlequote} di Diana cresce e l{singlequote}album che portera{singlequote} Diana al vero successo commerciale sara{singlequote} When I Look in Your Eyes. Il successo raggiunto dall{singlequote}album nel corso del 1998/99 e{singlequote} stupefacente, oltre a restare in testa per ben 52 settimane nella classifica jazz di Billboard, l{singlequote}album vince due Grammy® come Best Vocal Performance e Best Engeneered Album, Non-Classical. In piu{singlequote}, il disco riceve una nomination per la categoria Best Album of the Year - una categoria in cui si trova in compagnia di personaggi come Santana, Backstreet Boys, Dixie Chicks e TLC. È inutile dire che non capita certo tutti i giorni che una musicista di jazz si trovi a competere con i piu{singlequote} importanti artisti rock, o country, piuttosto che con gli idoli dei teenagers in una categoria dei premi GRAMMY®.
Nel 2000 Diana vince il Juno Award - l’ equivalente canadese del Grammy americano. - come Best Vocal Jazz Album . Quando The Look of Love viene pubblicato (nel settembre del 2001) si piazza subito al nono posto nella classifica di Billboard e vende 95.000 copie in una sola settimana negli USA. Oltre ad essere quattro volte disco di platino in Canda, platino in Australia, Nuova Zelanda, Polonia e Portogallo, The Look of Love e{singlequote} disco d{singlequote}oro in Francia, Italia, Singapore e Inghilterra ed e{singlequote} insignito di tre Juno Awards canadesi (Best Artist, Best Album, Best Vocal Album).
Dopo essersi affermata con una serie di incisioni realizzate in studio, Diana Krall compie un ulteriore passo con Live in Paris, il suo primo album registrato dal vivo. Live in Paris contiene brani scelti dalle registrazioni dei concerti tenuti all{singlequote}Olympia di Parigi tra Novembre e Dicembre del 2001.
Nel 2003 la Krall compare spesso nelle cronache rosa musicali per la sua love story con Elvis Costello. I due si sposano ed eclettico musicista inglese co-firma sei canzoni del nuovo disco della pianista, THE GIRL IN THE OTHER ROOM, pubblicato ad aprile 2004. Un anno e mezzo dopo esce CHRISTMAS SONGS, disco a tema di canzoni natalizie, seguito da FROM THIS MOMENT ON.
Dopo un BEST OF nel 2007, nel 2009 arriva un nuovo album di studio, QUIET NIGHTS, album a tema sulla bossanova e la musica brasiliana.
MARTEDì 27/11/2012 - MILANO - Teatro degli Arcimboldi - ORE 00,00

MARTEDì 27/11/2012 - MILANO - Teatro degli Arcimboldi - ORE 00,00

MARTEDì 27/11/2012 - MILANO - Teatro degli Arcimboldi - ORE 00,00

MARTEDì 27/11/2012 - MILANO - Teatro degli Arcimboldi - ORE 00,00

MARTEDì 27/11/2012 - MILANO - Teatro degli Arcimboldi - ORE 00,00

MERCOLEDì 28/11/2012 - ROMA Auditorium Parco della Musica - ORE 00,00

MERCOLEDì 28/11/2012 - ROMA Auditorium Parco della Musica - ORE 00,00

MERCOLEDì 28/11/2012 - ROMA Auditorium Parco della Musica - ORE 00,00

MERCOLEDì 28/11/2012 - ROMA Auditorium Parco della Musica - ORE 00,00

MERCOLEDì 28/11/2012 - ROMA Auditorium Parco della Musica - ORE 00,00

MERCOLEDì 28/11/2012 - ROMA Auditorium Parco della Musica - ORE 00,00

NOTE

Nata a Nanaimo, British Columbia (non lontano da Vancouver), Diana cresce nel Canada occidentale e comincia a studiare il pianoforte all{singlequote}eta{singlequote} di soli quattro anni. Cresce a suon di jazz, e all{singlequote}eta{singlequote} di 15 anni gia{singlequote} si esibisce in un bar/risorante locale. Ad incoraggiarla e{singlequote} il padre, un pianista jazz legato allo stile {singlequote}{singlequote}stride{singlequote}{singlequote} degli anni {singlequote}20/{singlequote}30 e grande esperto dell{singlequote}opera di maestri come Fats Waller, James P. Johnson, e Earl “Fatha” Hines.
Diana e{singlequote} ancora una teenager quando vince una borsa di studio al prestigioso Berklee College of Music di Boston. Dopo due anni di frequenza a Boston, si sposta a Los Angeles, dove incontra alcuni musicisti di primo piano come il contrabbassista e arrangiatore John Clayton, il pianista e cantante Jimmy Rowles, e il compianto contrabbassista Ray Brown. Diana e{singlequote} ormai da tre anni a Los Angeles quando si trasferisce a Toronto, ed e{singlequote} una etichetta canadese a dare alla cantante/pianista la possibilita{singlequote} di incidere il suo primo disco. Nel 1993, l{singlequote}etichetta Justin Time Records pubblica il suo album d{singlequote}esordio, Steppin{singlequote} Out ma Diana, ora stabilitasi a New York, non restera{singlequote} legata alla Justin Time ancora per molto. Nel 1994 firma un contratto con la GRP ed incide Only Trust Your Heart , che segna l{singlequote}inizio del rapporto con Tommy LiPuma
Nel corso degli anni {singlequote}90 la popolarita{singlequote} di Diana cresce e l{singlequote}album che portera{singlequote} Diana al vero successo commerciale sara{singlequote} When I Look in Your Eyes. Il successo raggiunto dall{singlequote}album nel corso del 1998/99 e{singlequote} stupefacente, oltre a restare in testa per ben 52 settimane nella classifica jazz di Billboard, l{singlequote}album vince due Grammy® come Best Vocal Performance e Best Engeneered Album, Non-Classical. In piu{singlequote}, il disco riceve una nomination per la categoria Best Album of the Year - una categoria in cui si trova in compagnia di personaggi come Santana, Backstreet Boys, Dixie Chicks e TLC. È inutile dire che non capita certo tutti i giorni che una musicista di jazz si trovi a competere con i piu{singlequote} importanti artisti rock, o country, piuttosto che con gli idoli dei teenagers in una categoria dei premi GRAMMY®.
Nel 2000 Diana vince il Juno Award - l’ equivalente canadese del Grammy americano. - come Best Vocal Jazz Album . Quando The Look of Love viene pubblicato (nel settembre del 2001) si piazza subito al nono posto nella classifica di Billboard e vende 95.000 copie in una sola settimana negli USA. Oltre ad essere quattro volte disco di platino in Canda, platino in Australia, Nuova Zelanda, Polonia e Portogallo, The Look of Love e{singlequote} disco d{singlequote}oro in Francia, Italia, Singapore e Inghilterra ed e{singlequote} insignito di tre Juno Awards canadesi (Best Artist, Best Album, Best Vocal Album).
Dopo essersi affermata con una serie di incisioni realizzate in studio, Diana Krall compie un ulteriore passo con Live in Paris, il suo primo album registrato dal vivo. Live in Paris contiene brani scelti dalle registrazioni dei concerti tenuti all{singlequote}Olympia di Parigi tra Novembre e Dicembre del 2001.
Nel 2003 la Krall compare spesso nelle cronache rosa musicali per la sua love story con Elvis Costello. I due si sposano ed eclettico musicista inglese co-firma sei canzoni del nuovo disco della pianista, THE GIRL IN THE OTHER ROOM, pubblicato ad aprile 2004. Un anno e mezzo dopo esce CHRISTMAS SONGS, disco a tema di canzoni natalizie, seguito da FROM THIS MOMENT ON.
Dopo un BEST OF nel 2007, nel 2009 arriva un nuovo album di studio, QUIET NIGHTS, album a tema sulla bossanova e la musica brasiliana.

CONDIVIDI