ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO CON GINEVRA DI MARCO

NOTE

Lo straordinario spettacolo dal vivo dell’Orchestra Di Piazza Vittorio si arricchisce di un ulteriore elemento alla loro formazione sul palco: l’incredibile e inconfondibile voce femminile dei CSI e PGR, Ginevra Di Marco, che si unisce alla più importante band multietnica in circolazione per un tour che li vedrà protagonisti nei teatri italiani a partire da novembre.


Una collaborazione fortemente voluta da entrambe le parti e frutto di percorsi paralleli e comuni di ricerca per le diverse declinazioni della musica popolare.


Ginevra Di Marco negli ultimi anni ha consolidato la sua esperienza di interprete di canti popolari, anche attraverso il suo ormai celebre spettacolo “Stazioni Lunari” e collaborazioni inconsuete come quella con l’astrofisica Margherita Hack per il progetto “L’anima della terra vista dalle stelle”


L’Orchestra di Piazza Vittorio, composta da autori ed interpreti eccezionali che spaziano dal roots al reggae alla musica d’autore, si affaccia a questa nuova collaborazione con Ginevra dopo un 2013 intenso (all’uscita del disco “L’Isola di legno” in marzo, ha fatto seguito un tour di successo in Italia e all’estero, con la partecipazione, tra gli altri, al Womad Festival di Peter Gabriel) e porterà in tour uno spettacolo originale che presenterà canzoni del repertorio di Ginevra Di Marco (accompagnata alle tastiere da Francesco Magnelli) e dell’Orchestra Di Piazza Vittorio completamente riarrangiati per l’occasione.


Alcuni dei brani che verranno eseguiti durante lo spettacolo:


Amara Terra Mia” e “Malarazza” di Modugno


Amandoti” dei CCCP in un’inedita versione coi fiati


Fel Shara” un leggendario brano arabo, arricchitosi nei secoli di un testo in esperanto costituito dalle lingue di tutti i paesi lambiti dal Mar Mediterrano


Alma Do Povo” dall’ultimo album dell’Orchestra di Piazza Vittorio con il testo riscritto in italiano da Ginevra Di Marco, primo suggello di una collaborazione che è solo all’inizio.

MERCOLEDì 27/11/2013 - LUCCA WINTER FESTIVAL - Teatro del Giglio ORE 21,00

NOTE

Lo straordinario spettacolo dal vivo dell’Orchestra Di Piazza Vittorio si arricchisce di un ulteriore elemento alla loro formazione sul palco: l’incredibile e inconfondibile voce femminile dei CSI e PGR, Ginevra Di Marco, che si unisce alla più importante band multietnica in circolazione per un tour che li vedrà protagonisti nei teatri italiani a partire da novembre.


Una collaborazione fortemente voluta da entrambe le parti e frutto di percorsi paralleli e comuni di ricerca per le diverse declinazioni della musica popolare.


Ginevra Di Marco negli ultimi anni ha consolidato la sua esperienza di interprete di canti popolari, anche attraverso il suo ormai celebre spettacolo “Stazioni Lunari” e collaborazioni inconsuete come quella con l’astrofisica Margherita Hack per il progetto “L’anima della terra vista dalle stelle”


L’Orchestra di Piazza Vittorio, composta da autori ed interpreti eccezionali che spaziano dal roots al reggae alla musica d’autore, si affaccia a questa nuova collaborazione con Ginevra dopo un 2013 intenso (all’uscita del disco “L’Isola di legno” in marzo, ha fatto seguito un tour di successo in Italia e all’estero, con la partecipazione, tra gli altri, al Womad Festival di Peter Gabriel) e porterà in tour uno spettacolo originale che presenterà canzoni del repertorio di Ginevra Di Marco (accompagnata alle tastiere da Francesco Magnelli) e dell’Orchestra Di Piazza Vittorio completamente riarrangiati per l’occasione.


Alcuni dei brani che verranno eseguiti durante lo spettacolo:


Amara Terra Mia” e “Malarazza” di Modugno


Amandoti” dei CCCP in un’inedita versione coi fiati


Fel Shara” un leggendario brano arabo, arricchitosi nei secoli di un testo in esperanto costituito dalle lingue di tutti i paesi lambiti dal Mar Mediterrano


Alma Do Povo” dall’ultimo album dell’Orchestra di Piazza Vittorio con il testo riscritto in italiano da Ginevra Di Marco, primo suggello di una collaborazione che è solo all’inizio.

CONDIVIDI